jump to navigation

milano blu 8 settembre 2006, 4:43 AM'

Posted by jiwaki in concerti, ma il rock'n'roll..., notturno.
trackback

inspiegabili turbamenti d’umore. giri la chiave della macchina, la radio non ti fa ascoltare il disco che vuoi. milano che scorre di notte si accompagna così bene a quest’umore blu. trovi una canzone da cantare piano mentre guidi solo, a istinto, trovando sempre la strada giusta, con la mente rivolta alle luci dei lampioni e alle parole. ti fermi a un semaforo e ti senti chiamare dal finestrino aperto. vecchio vecchio conoscente. ripartito ti chiedi come abbia fatto a riconoscerti. ti ricordi che l’hai incontrato pochi mesi prima. allora l’umore blu si aggrappa più forte e non ti lascia nemmeno fino a questo, specifico, grafico, punto.

ieri un concerto all’idroscalo con due carissimi nuovi amici. concerto degli afterhours. grazie alla famosa sorella :) ho conosciuto Il Maestro, finalmente. quello che fa tananananà.
dopo il concerto ho vagato, senza meta. sotto il bisogno di musica, ancora musica. i am myself, like you somehow.

ora per curarmi ascolto let it die e secret heart. feist è la mia nuova musa, perché elogi adeguati… non ne ho.

non devo fare così tardi.

Annunci

Commenti»

No comments yet — be the first.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: