jump to navigation

si aprono le cateratte 9 giugno 2008, 2:18 AM'

Posted by jiwaki in notturno.
trackback

si aprono le cateratte, esonda tutto il fango, esonda. trattenuto per mesi, anni forse -pieno di tronchi, giunchi, rocce, cadaveri, ossa, rami putridi- finalmente libero, straripa, invade. tutto quello che era sepolto affiora in superficie. la sudicia melma prende acqua, pioggia, grandine. si diluisce? si seccherà al primo sole, ora che è sparsa dappertutto. si scioglierà piano piano. i suoi resti spariranno. lavoro da saprofagi.

Annunci

Commenti»

1. Cla - 9 giugno 2008, 11:56 AM'

:)


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: