jump to navigation

chi 5 novembre 2008, 3:12 AM'

Posted by jiwaki in notturno.
trackback

saluto le torri, è la stagione migliore. mi aggrappo alla maniglia, aspetto la porta chiusa e trovo invece uno spettacolo in scena solo per me. il calore gratuito, l’accoglienza. e i segni, quelli che si cercano e si trovano. così come si sognava, impauriti in attesa:
-ve l’avevo detto che sarebbe stato qualcosa di grande.
-è davvero qualcosa di grande.
l’arcipelago bianco si sposta lentamente sulla mappa profondissima, di una bellezza tragica, ipnotica, che muove i cuori più pesanti. io mi chiedo sempre quale sia la via indicata, ci dev’essere se la mappa è questa. la parabola della freccia in volo è solo una prova d’inchiostro, una traccia di scrittura.
la notte si prende gioco, arruffa i capelli con questo vento profumato. acqua per l’olfatto. viene da lontano, ma ancora profuma solo di tempo presente.

Annunci

Commenti»

No comments yet — be the first.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: